English Español Français Deutsch 日本語 Polski
Bolsena Tour

Origini del lago di Bolsena



Il lago di Bolsena, così come lo vediamo oggi, è il risultato di molteplici processi geomorfologici verificatosi ben oltre 300.000 anni fa. Ciò che ha dato vita alla formazione del lago è stato lo sprofondamento calderico di più vulcani. Dagli studi risulta che in un distretto eruttivo di cento vulcani, circa sette vulcani appartenenti a quattro depressioni calderiche ( Bolsena, Montefiascone, Latera e Vepe) dell’apparato vulcanico Vulsino, sarebbero collassati su se stessi, in seguito ad una o più violente esplosioni laviche, generando così una enorme circonferenza  di circa 54 km, che  pian piano venne ricoperta di acqua sorgiva e pluviale. Alcuni resti vulcanici che possiamo ammirare,  sono le odierne Isole: Bisentina e Martana. Invece verso la conca del paese di Latera  ci sono dei resti degli antichi crateri, e sulla via Cassia in direzione Bolsena Nord ci sono le “pietre lanciate” vere e proprie espulsioni piroclastiche.